DISARONNO VELVET: UN LANCIO SORPRENDENTE PER L’INNOVAZIONE DISARONNO DEL 2020

Il nuovo Disaronno Velvet, il cream liqueur dallinconfondibile gusto di Disaronno, sta riscuotendo un successo sorprendente: il primo contenuto organico sui Social (Facebook ed Instagram), senza budget media, ha generato un numero di visualizzazioni superiore a 350.000 in un solo giorno, con un risultato che supera il +350% rispetto al lancio della precedente  edizione limitata di Disaronno Icon. Disaronno Velvet ha colpito in maniera straordinariamente positiva i consumatori che stanno quindi premiando le caratteristiche del nostro prodotto: aroma intenso, sorprendentemente morbido al palato, da gustare over ice, per una vera e propria esperienza di cremosa freschezza che ne esalta il gusto unico.

visualizzazioni in un solo giorno

%

in più rispetto alla precedente Icon

Da fine di Aprile, molti anche gli articoli sui giornali sia cartacei che on line dedicati a Disaronno Velvet: in UK il lancio sulla stampa, sia generica che di settore, ha superato oltre 30 milioni di opportunità di visualizzazione, in Olanda ha generato una copertura di 4 milioni di opportunità di visualizzazione, mentre in USA, oltre 200 milioni sono i contatti previsti, grazie alle campagne sulle riviste nazionali più importanti e lette, da Forbes a Trend Hunter, passando per le specifiche Chilled e BMG a cui si aggiungono spazi dedicati in trasmissioni televisive nazionali (ad esempio durante il Global Morning Show).

In Italia, Belgio ed in altri paesi l’attività di lancio è ancora in corso ma stiamo già registrando un interesse notevole da parte dei giornalisti.

In questi giorni seguite @disaronno_official perché Influencer di varie nazionalità saranno nostri testimonial per condividere con noi il loro Disaronno Moment preferito per gustare un Disaronno Velvet over ice, tra gli altri Stefano De Martino (@stefanodemartino), Giorgia Gabriele (@jogiorgiajo), Emily Atack (@emilyatackofficial), Louise Thompson (@louise.thompson), Hugo Taylor (@hugotaylorlondon)

SCARICA QUI LA VERSIONE CARTACEA DELL’ARTICOLO

BEVI RESPONSABILMENTE

Share This